Giappone, japan, storia giapponese
giappone japan
   
Home generale
Approffondimenti
Attualita'
Business
Curiosita'
Diritto
Gallerie fotografiche
Libri
Ultime notizie
Varie

giappone, storia giapponese
giappone giapponese
Cultura
storia giapponese

Home Cultura
Temi storici
Castelli - Templi
Città giapponesi
Costume e tradizioni

japan, nihon, giappone, jappone nippon
japan, nippon, giappone, giapponese, cultura giapponese
Comunita'
nihongo, giapponese, giappone, GIAPPONE, jappone, nipponico, sol levante
Blog
Forum
Giochi
Mailing-list
news dal giappone, cultura giapponese, nipponico, sol levante
japan, nippon, giappone, giapponese, cultura giapponese
Contatti
nihongo, giapponese, giappone, GIAPPONE, jappone, nipponico, sol levante

staff
webmaster

japan, nihon, giappone, jappone nippon

Curiosita'
Negli anni 1820' Hiroshima contava una popolazione di circa 60.000 persone.

Durante la guerra del Pacifico molti bambini furono mandati in zone rurali. I bambini sopportavano la situazione convinti in una vittoria giapponese. Dopo lo sgancio della bomba atomica molti rimasero orfani.

Link utili sul tema
- Castello di
giappone nihon nippon jappone japan Hiroshima

- Battaglia di
giappone nihon nippon jappone japan Sekigahara

- Mori Terumoto
- Presa di Nankino
- Museo della pace a
giappone nihon nippon jappone japan Hiroshima

benvenuti su JAPPONE.COMgiappone nihon nippon jappone japan
giappone nihon nippon jappone japan
hiroshima, mori, terumoto, atomica, bomba atomica, storia, giappone

Ombre di Hiroshima: strumento per la pace

Hiroshima - conosciuta per la bomba atomica, oggi capitale per la pace.
di: Robert Demetz

Accenni storici

Nel 1589 Mori Terumoto inizio' la costruzione del castello di Hiroshima nell'area conosciuta come "Gokamura" (letteralmente: cinque villaggi). Durante i periodi Fukushima e Asano che seguirono, la citta' castello cresceva dando vita ad una zona di commercio.
L'arrivo delle navi del Commodore Matthew Perry nel 1853 forzo' il Giappone dello shogun ad aprirsi. La posizione strategica militare di Hiroshima miglioro' significatamente ma il disordine politico e sociale in Giappone porto' la gente comune in poverta'.
Nella confusione il periodo Edo terminava dando vita ad una nuova era.
Le riforme della Restaurazione Meiji aiutarono la citta' feudale di Hiroshima a fare i primi passi nell'eta' moderna. Stile di vita e cultura occidentale diede inizio alla costruzione di ponti e stade. Con l'implementazione del sistema comunale del 1889, Hiroshima divenne ufficialmente una delle prime vere citta' del Giappone.
La guerra sino-giapponese che cominciava nel 1894 miglioro' sensibilmente l'economia e porto' di conseguenza una certa prosperita'.
Successivamente Hiroshima divenne il porto principale per l'imbarcazione di truppe e materiali destinati alla Cina. Le varie costruzioni costruite a tal proposito diedero alla citta' un carattere militare.
La guerra porto' modernizzazione. Acqua, gas e linee elettriche furono installate e distribuite tra la popolazione gradualmente.
La legge per la pianificazione della citta' applicata a Hiroshima nel 1923 aiuto' in modo decisivo alla trasformazione di Hiroshima in una citta' moderna.

mori terumoto - hiroshima
Mori Terumoto (1553-1625)

Nipote di Mori Motonari, governava i territori di Suo e Chofu. La famiglia Mori governava la zona di Yamaguchi e tutto il distretto di Chugoku.
Nella battaglia di Sekigahara combatteva contro Tokugawa Ieyasu come comandante in capo dell'armata occidentale.
Essendo stato sconfitto fu costretto a ritirarsi a Hagi dove si ristabili nel suo castello. Uno dei risultati fu la formazione del clan di Choshu il cui centro era proprio a Hagi. L'odio che sta dietro a questa storia e' uno dei motivi principali per attaccare lo shogunato a Edo (odierna Tokyo).


Entrando negli anni '20, l'economia peggioro'. La reazione al periodo Taisho (1912-1926) porto' alla grande depressione. Tra questa stagnazione economica, l'esercito cerco' di spostare l'attenzione verso la Cina.
L'incidente della Manchuria del 1931 fu preso come un'opportunita' per iniziare una guerra che durera' 15 anni. L'incidente porto' alla guerra totale del 1937 quando le truppe imperiali occuparono la capitale di Nankino. Hiroshima celebro' la presa di Nankino con una parata di lanterne. Ignari invece che i loro soldati stavano massacrando, oltre ai soldati cinesi, anche civili. Il governo cinese afferma che il massacro costo' la vita a 300.000 persone. Mentre altre stime parlano di 230.000 vite, alcuni politici giapponesi sostengono che non ci fu alcun massacro e che si tratta semplicemente di propaganda comunista..
La quinta divisione era una delle sei divisioni nazionali ed era di stanza a Hiroshima, era una delle prime ad essere impiegate sul fronte di guerra.
La quinta divisione era cio' che derivava dalla guarrizione di Hiroshima con sede al castello. Nel 1897 la quinta divisione comandava quattro reggimenti di fanteria, una di cavalleria e una di artiglieria nonche' due di ingegneria e trasporti. Opere militari continuarono ad essere edificate a Hiroshima ed industrie militari, come quelle dedicate alla costruzione di navi e lavorazione dei metalli, fiorirono.
Dopo la guerra russo-giapponese l'area militare raddoppio' dando spazio alla fabbrica di Kanawajima (costruzione e riparazioni di navi), nuovi depositi per vestiario e armi, il centro di quarantena di Ninoshima, centro di addestramento per il corpo regionale ingegneri.
Nel 1943, circa il 10% della citta' era a uso militare. Tra gli altri vi trovarono spazio la Divisione dei trasporti militari, depositi per armi, vestiario. Le locazioni erano in prevalenza presso il castello, vicino alla stazione e a Ujina (porto di Hiroshima). La linea ferroviaria militare di Ujina fu costruita subito dopo la guerra sino-giapponese nel 1894. Passando per Sanyo, partiva dalla stazione di Hiroshima e arrivava al porto di Ujina. Adiacente alla linea si trovavano la maggior parte delle fabbriche impegnate nel supporto militare. Ujina divenne il punto di partenza per le truppe destinate in Cina. Piu' tardi la divisione dell'esercito del trasporto fu trasferita ad Ujina aumentandone ulteriormente l'importanza strategica militare. Nel 1942 il quartier generale dei tasporti della marina (Akatsuki Corps) fu stabilito a Hiroshima. A causa della mano d'opera mancante si stima che nel 1944 un quarto della mano d'opera fosse costituito da studenti.
Nel dicembre del 1941, il Giappone trascino' in guerra gli Stati Uniti con l'attacco a sorpresa su Pearl Harbor. La guerra sembrava andare a favore del Giappone dopo le ecclatanti vittorie di Singapore.
Con il passare del tempo e le prime sconfitte era chiaro che bisognava prepararsi a combattere sul suolo giapponese. Nel aprile 1945 il secondo quartier generale fu stabilito a Hiroshima. La decisione naque dalla seria possibilita' che il paese possa essere diviso in due nel caso di uno sbarco e avanzata delle truppe alleate. Questo diede comunque a Hiroshima ancora maggiore importanza stategica militare.
Per incoraggiare cooperazione tra i cittadini quando la seconda guerra con la Cina scoppio' nel 1937, il governo creo' un "movimento nazionale di mobilizzazione spirituale". La gente fu incoraggiata a prestare il proprio tempo per dei lavori e ad incoraggiare i soldati in partenza per il fronte. La domanda militare ebbe priorita' su tutti gli altri bisogni.
Senza entrare troppo nel dettaglio si puo' aggiungere che Hiroshima era una delle localita' satellite dell'Unita 731, unita' conosciuta per gli esperimenti chimici e vivisezioni su civili. Altre localita' satellite erano a Malaya, alcune citta' in Cina e Singapore.(1)
I primi periodi di guerra erano per molti giapponesi motivo di eccitazione a causa delle continue vittorie su un nemico ritenuto superiore ma scarsita' alimentari sopraggiunsero in fretta. Acquisti di prima necessita' furono razionalizzati con il metodo del tagliando d'acquisto.
Mentre la situazione peggiorava, case private venivano demolite per assicurare vie fi fuga in caso di incendi provocati da bombardamento nemico. Evacuazioni iniziarono in questo periodo e l'evacuazione di scolari e studenti iniziarono nel aprile del 1945.
I bombardamenti sulle citta' giapponesi aumentavano le privazioni e segni di sconfitta si avvicinavano. Nonostante tutto, Hiroshima sembrava virtualmente risparmiata dai raid aerei.
Verso la fine della guerra, il 28 luglio 1945 alcuni bombardieri americani B-24 si avvicinarono a Hiroshima ed entrarono nel raggio d'azione della contra-aerea poste sul monte Futaba. Avendo ordini precisi di non bombardare Hiroshima due bombardieri furono colpiti. Alcuni membri dell'equipaggio riuscirono a saltare dall'aereo per essere poi individuati dalla polizia militare Kempeitai e portati alla loro base: il castello di Hiroshima. In tutto 15 membri della squadra furono imprigionati. Gli aviatori rimasero imprigionati fino al 6 agosto dove alle 8:15 scoppio' la prima bomba atomica. Sembrerebbe che la maggiorparte degli aviatori morirono a causa dell'esplosione atomica mentre due di loro pare siano deceduti a causa di percosse da parte delle Kempeitai mentre altri due pare siano morti uccisi a sassate da parte di civili.(2)

 

 

giappone nihon nippon jappone japan

Note:
(1) da Raymond Lamont-Brown - Kempeitai Japan's Dreaded Military Police - pag.51
(2) Raymond Lamont-Brown pag. 105-6

continua alla prossima pagina

Altre pagine:  1 2 3 4 4a 5 6 7 8   Successiva

 

© ® 2004 - 2009 Tutti i diritti riservati - Jappone.com